Archive for Settembre, 2017

Set 28 2017

Lazio – Zulte Waregen = 2 a 0

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

Qualche paura c’era, diciamo la verità! L’ansia di incappare in una serata storta, la ravvicinanza degli impegni, la paura di un “turn over” in parte obbligato per gli infortuni ed in parte per far riposare chi aveva sempre giocato; il non essere troppo convinti che la Lazio potesse, con tutte le assenze dei suoi giocatori più rappresentativi, superare vincendo partite di campionato e di europa League ma aspettarsi una caduta di concentrazione come altre volte ci aveva abituati ed invece? Invece questa squadra con questo allenatore può fare di tutto e di più di quanto ci eravamo abituati a vedere. Adesso speriamo che Luis Alberto non abbia nulla di grave e sotto con il Sassuolo in attesa della sosta per la nazionale che viene in tempo per recuperare gli infortunati di “lusso”. Per quanto riguarda l’europa League, con sei punti in due partite, la qualificazione è  lì ad un passo e va bene così.

 

Commenti disabilitati

Set 24 2017

Verona 0 – Lazio 3

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

Bellissima, difficile e strameritata vittoria della Lazio a Verona! Una vittoria, direi senza ombra di dubbio, fondamentale per testare la reazione della squadra dopo la sconfitta contro il Napoli; mancavano sette titolari e giocare qualunque partita poteva diventare proibitivo ma la Lazio ha dimostrato di essere veramente grande! Si dirà che si giocava contro il Verona ma, a parte che la Lazio è quasi famosa per risuscitare squadre in crisi, vorrei sapere se a squadre di alto lignaggio o presunte tali vengono a mancare sette titolari rimanga davvero facile vincere in trasferta ed in modo così chiaro, evidente e senza aver mai messo in discussione il risultato. A parte l’aspetto tecnico e tattico, vorrei soffermarmi su Patric e Felipe: non saranno due campioni ma giocare così alla grande era veramente difficile e loro lo hanno saputo fare benissimo! E che dire di Marusic? Un altro acquisto azzeccatissimo di Tare che, da oggi, si  può già considerare un titolare! Degli altri è già stato detto tutto ma ormai è evidente che abbiamo un grande allenatore; un allenatore che riesce a caricare, a motivare ed a mettere al posto giusto tutti i giocatori mostrando un gran bel gioco. Anche con 11 giocatori contati riesce a “leggere” la partita ed a tirar fuori tutto quello che serve per vincere. Napoli è stata soltanto una brutta parentesi che solo con quegli infortuni poteva essere persa, altrimenti oggi saremmo qui a leggere una classifica inimmaginabile fino a poche settimane fa.

Commenti disabilitati

Set 20 2017

Lazio Napoli = niente da fa

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

Abbiamo perso 4 a 1 ma onore alla Lazio! Paghiamo la coperta corta in difesa anche se la sfortuna degli infortuni sembra accanirsi contro di noi! Fino a quando eravamo una squadra con una formazione logica in campo abbiamo disputato una grandissima partita, sofferta e combattuta ma meritatamente in vantaggio certo che se poi si fanno male due dei tre difensori e davanti hai il trio più forte del campionato la partita finisce lì ma la vera Lazio è stata quella del primo tempo ed alla quale bisogna dire grazie di averci provato, giocato e vinto! Non ci dimentichiamo che mancano sempre Nanì e Anderson ma il vero problema (e lo sapevamo) è il numero dei difensori e, caro sig. Lotito, bastava rinunciare ai soldi di Hoedt e non farlo partire.

 

Commenti disabilitati

Set 17 2017

Genoa 2 – Lazio 3

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

Che partita, anzi che partitona quella giocata dalla Lazio! Questa è una squadra che “vola” e vola in alto! Chi pensava, come il sottoscritto, che la Lazio avrebbe pagato lo scotto della trasferta in Olanda, la stanchezza fisica e mentale, un quasi inevitabile calo di concentrazione, si è dovuto ricredere perché questa squadra non solo ha vinto meritatamente per una classe superiore a quella del Genoa ma chiudendo in attacco e con una freschezza atletica inimmaginabile; si pensava che, una volta ritornata in vantaggio per la terza volta e superando la “crisi” che poteva prendere dopo il doppio recupero del Genoa, si assistesse ad una difesa ad oltranza con la squadra in difficoltà ed in debito di ossigeno ed invece la Lazio ha continuato ad attaccare come se fosse il Genoa a non reggere i 90 minuti. Che bella Lazio! Con la supercoppa sono 4 vittorie ed un pareggio, esprimendo un gran bel gioco, mai in difficoltà e, soprattutto, con le assenze di Nanì e Anderson.

Cosa chiedere di più? Nulla se non umiltà e spirito di gruppo!

Commenti disabilitati

Set 14 2017

Vitesse 2 – Lazio 3

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

Ancora una grande partita della Lazio; dopo la vittoria contro il Milan (che ha maramaldeggiato in Europa) un’altra vittoria bella, sofferta e fortemente voluta in Europa League contro un Vitesse volitivo, mai arrendevole, composto da buoni palleggiatori. Una partita importante non solo per la vittoria che porta tre punti in trasferta ma soprattutto perché adesso sappiamo di avere la “coperta corta” soltanto in difesa. Ero molto preoccupato per la formazione schierata da mister Inzaghi (in pratica tutte le riserve) con tanti giocatori che non avevano ancora giocato, che non avevano mai giocato insieme e che non avevano potuto preparare la partita; invece ancora una volta Inzaghi ha saputo caricare la squadra ed ha saputo dargli un’organizzazione di gioco ed una propria identità. Oggi sappiamo che Di Gennaro e Caicedo valgono i titolari e saranno utilissimi nel prosieguo della stagione; male Luis Felipe ancora inesperto e poco tecnico; sempre più conferma il giovane Murgia cha attacca e difende a tutto campo. Un buon inizio di Europa, una “rosa” un po’ più larga aspettando il rientro di Anderson e Nanì; domenica c’è il Genoa, partita difficile contro una squadra ed un campo che ci mettono sovente in difficoltà; andiamoci a giocare la nostra partita senza paura e senza falsa superiorità ma rimanendo umili e uniti e forse andremo lontano.

 

Commenti disabilitati

Set 10 2017

Lazio 4 – milan 1

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

LAZIO (maiuscola) contro il milan (minuscola) questa l’estrema sintesi di una partita favolosa giocata da una Lazio super; una Lazio che ha annichilito e distrutto un Milan che avrebbe dovuto fare sfraceli ed invece se ne torna a casa “sfracelata” da una grande grandissima Lazio. Personalmente ero convinto che avremmo perso, che la Lazio sarebbe uscita ridimensionata dopo questa partita ed invece…… convinzione che non era soltanto una sensazione ma frutto di un ragionamento e mi spiego: la formazione che oggi è scesa in campo era quella della squadra dello scorso anno, ovvero quinta in classifica, ed avendo in meno due giocatori fondamentali come Anderson e Keità ed avrebbe giocato contro la squadra stellare regina del calciomercato; risultato? Il risultato è stato il capolavoro di mister Inzaghi che ha saputo plasmare un gruppo unito o coeso (come piace a Lotito) e non ha lasciato scampo al tanto decantato Milan. Forza mister che già da domenica dovrai sopperire al mancato mercato in entrata avendo  a disposizione soltanto 15 giocatori “grazie” all’infortunio di Wallace ed alla squalifica di Parolo. Comunque, per adesso, non sentiamo gli effetti della “coperta corta” ed avanti così.

GRAZIE RAGAZZI per questa bellissima VITTORIA

Commenti disabilitati