Set 28 2017

Lazio – Zulte Waregen = 2 a 0

Pubblicato da at 22:25 archiviato in Calcio,Sport e taggato: ,

Qualche paura c’era, diciamo la verità! L’ansia di incappare in una serata storta, la ravvicinanza degli impegni, la paura di un “turn over” in parte obbligato per gli infortuni ed in parte per far riposare chi aveva sempre giocato; il non essere troppo convinti che la Lazio potesse, con tutte le assenze dei suoi giocatori più rappresentativi, superare vincendo partite di campionato e di europa League ma aspettarsi una caduta di concentrazione come altre volte ci aveva abituati ed invece? Invece questa squadra con questo allenatore può fare di tutto e di più di quanto ci eravamo abituati a vedere. Adesso speriamo che Luis Alberto non abbia nulla di grave e sotto con il Sassuolo in attesa della sosta per la nazionale che viene in tempo per recuperare gli infortunati di “lusso”. Per quanto riguarda l’europa League, con sei punti in due partite, la qualificazione è  lì ad un passo e va bene così.

 

Commenti disabilitati




I commenti sono chiusi.