Archive for Febbraio, 2018

Feb 22 2018

Lazio 5 – Steaua Bucaresti 1

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

E la Lazio passa agli ottavi della vecchia coppa UEFA. Un cinque a uno che ribalta, con tanto di asfalto e bitume, la sconfitta dell’andata per o a 1. Partita senza storia che, dopo soli 8 minuti, anche i rumeni avevano capito che sarebbe stata una disfatta.  E così è stato e la Lazio riprende quel gioco, quel numero di occasioni che l’avevano contraddistinta fino ad un mese fa, prescindendo dai titolari che il mister mandava in campo. Abbiamo rivisto Patric dopo due mesi assenza così come, finalmente aggiungo io, Luis Alberto e Felipe Anderson insieme e senza contare che inizia Cáceres ed entra Bastos che segna subito mettendo la partita in discesa. La cosa “strana” poi è che senti alcuni commenti che non stanno ne in cielo ne in terra del tipo: si vabbè ma ‘sto Steaua è proprio scarso…….. stesso commento come contro il Verona …… abbiamo vinto perché era il ….. verona ….. senno’….. Sennò che? Cioè qui ci sono squadre che se vincono due partite di seguito diventano fenomeni ed i loro giocatori hanno un’impennata nel valore del cartellino, invece se vinciamo noi abbiamo giocato contro le “pippe”; ma come funziona il ragionamento?!?!?!

Intanto godiamoci gli ottavi di coppa e cerchiamo di vincere contro il Sassuolo perché abbiamo la possibilità di riprenderci il terzo posto visto che il Milan gioca contro l’innominabile.

Commenti disabilitati

Feb 20 2018

Il NON rinnovo di De Vrji

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

Ha detto Tare che la Lazio non intende più aspettare la decisione di De Vrji , ne consegue che il difensore può firmare con qualunque altro club al di fuori della Lazio. Si parla dell’Inter che, sembra , abbia offerto più di 4 milioni di euro a stagione per 5 stagioni. Sapete che c’è? Che non me ne frega un tubbbo!

Commenti disabilitati

Feb 19 2018

Lazio 2 – Hellas Verona 0

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

Vittoria doveva essere e vittoria è stata anche se, visto il precedente contro il Genoa, qualche preoccupazione c’era. La paura che ci fossimo così ridimensionati dalla squadra che aveva fatto strabuzzare gli occhi a noi tifosi (non alla stampa e tv.. ovvio… ma per altri motivi) ci aveva preso cuore e cervello, ma non era possibile che fossimo diventati così improvvisamente brocchi ed infatti partenza e via! Lazio subito aggressiva in cerca della vittoria che ci permette di riprenderci il quarto posto e di stare subito dietro all’innominabile. Ma quanta fatica! Che si voleva la vittoria era certo, la squadra giocava e lottava, ma più passavano i minuti e più l’ansia toglieva lucidità al gioco. la fotografia della partita è tutta nel primo gol della Lazio: Luis Alberto cerca un filtrante in area che non riesce, la palla gli ritorna e cerca un secondo filtrante che neanche stavolta riesce, riprende per la terza volta il pallone e stavolta, finalmente, riesce a servire Immobile !!!!!!!

Avanti così in attesa del Sassuolo!

Commenti disabilitati

Feb 16 2018

Steaua 1 – Lazio 0

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

Possibile che siamo diventati una “squadretta”? Possibile che da rivelazione del campionato, da squadra che senza la V.A.R. saremmo stati in testa al campionato, da squadra che esprimeva il miglior calcio d’Italia, siamo diventati una squadra da retrocessione? Abbiamo perso 4 partite in un mese! Roba da non credere! Manco nel periodo di calcio scommesse si vedeva una cosa del genere! E il bello è che abbiamo perso contro una squadra di derelitti che, si e no, potrebbe giocare in serie C (così come noi del resto). Tutto lo scenario della negazione del calcio: passaggi sbagliati, “mosci” negli interventi, triangolazioni a caso, solo iniziative personali come quelle di Anderson ma senza una geometria apprezzabile. Giocatori che sembravano fare passarella (vero Lukaku e Milinkovic?). Sembravamo una squadra di serie inferiore che voleva impegnarsi senza riuscirci. Sicuro che , comunque, il turno lo passeremo perché peggio di così non riusciremo a giocare anche volendo e , soprattutto, per mandare a fankulo, ‘sti deficienti di rumeni che sembravano dovessero morire al minimo scontro e perdere tempo  come neanche in terza categoria si fa quando ti manca il fiato. E nulla da dire sulle scelte del mister: qui è proprio la testa che deve essere ricostruita! In questo macello il solo Felipe mostra miglioramenti sempre più costanti.

Che dire? Sempre e comunque LAZIO !

Commenti disabilitati

Feb 10 2018

Disfatta Lazio

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

Niente! siamo scoppiati! Non c’è nulla da fare! ci eravamo illusi! riusciremo ad andare in uefa? riuscirà il mister e tenere insieme i “cocci”? speriamo bene! adesso dobbiamo temere pure il milan che noi abbiamo resuscitato!

Commenti disabilitati

Feb 08 2018

Anderson vs Lazio

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

Anderson contro la Lazio o la Lazio contro Anderson?

Non possiamo sapere cosa, esattamente, sia successo negli spogliatoi o negli ultimi tempi o tra i giocatori tra Anderson e mister Inzaghi o tra il giocatore ed i “senatori” (ricordate il rapporto “burrascoso” tra Keità ed alcuni giocatori?). So soltanto che, negli ultimi anni, nessun altro giocatore ha avuto le simpatie e l’affetto come Anderson, nessun altro giocatore è stato “aspettato” come lui. Ma forse LUI non ha capito cosa significhi ONORARE la MAGLIA! E rispettare chi ti fa guadagnare un sacco di soldi.

Commenti disabilitati

Feb 05 2018

Lazio Genoa = incubo

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

Altro che risvegliarsi da un brutto sogno, questo è stato un incubo bello e buono! Irriconoscibile e pure antipatica da guardare, brutta e svogliata ma, soprattutto, incapace a fare un qualcosa di apprezzabile. Non è possibile che siamo diventati così ed arriva pure il napoli. Vabbè dai, adesso sappiamo che il 4° posto è molto difficile da raggiungere ma ci proveremo

Commenti disabilitati