Ott 19 2017

La Lazio ipoteca il passaggio di turno

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

Ancora una bella vittoria della Lazio ed ancora in trasferta, stavolta ai danni del Nizza, ipotecando con largo anticipo il passaggio al turno successivo di Europa League. Una partita giocata in scioltezza, senza grandi patemi d’animo a parte il gol iniziale di un Balotelli che, a parte il gol, non ha fatto vedere un gran che anche per l’ottima prova del giovane Felipe. Una formazione che presentava molte “riserve” anche se, ormai, è difficile parlare di sostituti quando i vari Caicedo, Murgia, Di Gennaro e lo stesso Felipe quando entrano in campo sfoderano prestazioni di tutto rispetto. Tanta curiosità nel vedere Nani dal primo minuto che ha dimostrato di essere ancora un grande giocatore ma, al tempo stesso, ha anche dimostrato di non avere i ritmi per giocare l’intera partita e non riuscire ad “entrare” negli schemi del gioco della squadra. Partita che, per un’ora, si è giocata a ritmi bassi con il risultato che stava bene alla Lazio poi, mister Inzaghi, ha fatto entrare quelli “forti” e sono arrivati due gol in dieci minuti con la doppietta di Milinkovic- Savic poco determinante fino a quel momento. Tre punti pesanti ai fini della classifica di un girone che vede la Lazio in testa al girone il che vuol dire affrontare le tre partita ancora mancanti senza l’ansia o la necessità di fare risultato permettendo così la possibilità di far giocare anche chi, in genere, va in panchina. E che dire del fatto che manca ancora un certo Felipe Anderson? Quello che si sentiva come un problema, ovvero la cosiddetta “coperta corta”, in realtà si sta dimostrando un falso problema. Adesso archiviare il Nizza e pensare al Cagliari che ha cambiato allenatore restando concentrati e uniti per una vittoria che, anche in funzione dello scontro diretto tra Napoli e Inter, proietterebbe la Lazio ancora più vicina alla vetta: un sogno fino a pochi mesi fa!

4 commenti

Set 20 2017

Lazio Napoli = niente da fa

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

Abbiamo perso 4 a 1 ma onore alla Lazio! Paghiamo la coperta corta in difesa anche se la sfortuna degli infortuni sembra accanirsi contro di noi! Fino a quando eravamo una squadra con una formazione logica in campo abbiamo disputato una grandissima partita, sofferta e combattuta ma meritatamente in vantaggio certo che se poi si fanno male due dei tre difensori e davanti hai il trio più forte del campionato la partita finisce lì ma la vera Lazio è stata quella del primo tempo ed alla quale bisogna dire grazie di averci provato, giocato e vinto! Non ci dimentichiamo che mancano sempre Nanì e Anderson ma il vero problema (e lo sapevamo) è il numero dei difensori e, caro sig. Lotito, bastava rinunciare ai soldi di Hoedt e non farlo partire.

 

Commenti disabilitati

Apr 09 2017

Lazio napoli

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

E vabbè è andata così! Un sogno si è infranto contro un napoli più forte ma, adesso difendiamo il quarto posto ed aspettiamo la finale di coppa.

forza LAZIO ovunque e sempre!

Commenti disabilitati

Nov 06 2016

Napoli 1 – Lazio 1

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

La Lazio porta via un gran bel pareggio in casa del Napoli; se all’inizio non si poteva condividere la formazione iniziale poi, però, nel corso della partita si è capito il motivo: un centrocampo troppo statico quello della Lazio contro quello del Napoli molto più dinamico che alimentava spesso le azioni sulle fasce; tutta qui la lettura della partita. Partita uguale per tutti e due i tempi con la Lazio arroccata in difesa, centrocampo in difficoltà e un attacco che non riceveva palloni. Botta di culo del Napoli che, all’inizio della ripresa, trovava il gol con Hamsick con un rasoterra che passava sotto i piedi di Basta e meno male che subito dopo Keità si beveva un difensore e beffava il portiere del Napoli. Benissimo la difesa in blocco con Wallace su tutti e con Milinkovic – Savic sempre più importante in questo centrocampo che soffre troppo il dinamismo degli avversari; all’attacco non si poteva chiedere di più visti gli scarsi rifornimenti. Al mister Inzaghi vorrei chiedere il perchè dei cambi, capisco la stanchezza di quelli che ha sostituito ma avrei preferito un Cataldi al posto di Diordievich. A margine: ricordo qualche nostro amico tifoso laziale che avrebbe firmato per un cambio Keità / Gabbiadini, vorrei sapere se è sempre dello stesso parere; intanto al quarto posto ci siamo noi, meritatamente e con una squadra che, anche questa sera, ha dimostrato di volersela giocare sempre.

al solito un salutone

Un commento presente

Feb 03 2016

Lazio 0 – napoli 2

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

che palle ragazzi! di una noia! e pure stavolta abbiamo giocato in 10 cioè senza centravanti; ormai, mister Pioli, è assodato meglio giocare senza l’attaccante, meglio far giocare keità con candreva e Anderson che regalare un uomo all’avversario; quando poi l’avversario è sto Napoli (che gioca bene inutile dirlo) con triangolazioni e verticalizzazioni veloci che vanno via in velocità che è una bellezza, c’è poco da fare; comunque non era questa la partita della rinascita (la speranza è sempre l’ultima a morire); con uno in meno, con un centrocampo ne carne ne pesce e con quella difesa, stasera, c’era poco da fare.

bene keità solo volenterosi gli altri

al solito un salutone

p.s. rispondo ad anonimo che chiedeva notizie di lazio53: non lo so, pjoio mi aveva dato la possibilità di postare, cosa che continuo a fare ma nessuna nuova neanche di 53

10 commenti

Gen 31 2016

udinese 0 – Lazio 0

Pubblicato da archiviato in Calcio,Sport

e siamo alle solite, se ieri un pareggio poteva essere  messo in preventivo oggi, vista la partita, non va bene per niente! Svogliata, arruffona, “sufficiente” non nel giudizio ma nell’atteggiamento; mezz’ora con un uomo in più ma nessun pericolo verso la porta avversaria; è vero che siamo al settimo risultato utile consecutive ma la qualità del gioco latita e mercoledì arriva lo “schiacciasassi” del Napoli e giocheremo con i soli Onazi e Parolo a centrocampo; l’attacco lo conosciamo…… e in difesa sempre in emergenza.

Pioli inventati qualcosa, porta tutti in ritiro, fai giocare Marchetti centravanti, metti Lotito in porta ma inventati qualcosa che la vedo dura

un salutone a tutte e tutti

8 commenti

Giu 01 2015

Perfino il lunedì / 30

Pubblicato da archiviato in Sport

Poi uno dice “E’ la Lazio”. Prosegui la lettura »

18 commenti

Mag 30 2015

Napoli – Lazio 2 – 4 (Parolo Candreva Onazi Klose)

Pubblicato da archiviato in Sport

 

 

Più forti anche dell’ultima ingiustizia: il segreto della Lazio è un blocco di granito. (Vincenzo Cerracchio) Prosegui la lettura »

41 commenti

Mag 22 2015

Campionato falsato? Napoli avvantaggiato per la sfida al sabato

Pubblicato da archiviato in Sport

 

Si vogliono i big match nelle ultime giornate, ma poi non si fa in modo che le squadre possano arrivarci nelle condizioni migliori. Prosegui la lettura »

25 commenti

Apr 09 2015

L’inno in campo, la festa negli spogliatoi e a Formello: mai una Lazio così unita

Pubblicato da archiviato in Sport

Schermata 2015-04-08 alle 23.43.13

Brividi forti. Hanno cantato l’inno in campo, lo conoscono a memoria. Sono calciatori e sono tifosi. Erano abbracciati, saltavano felicemente, uno accanto all’altro, schierati a cerchio.  Prosegui la lettura »

20 commenti

Apr 08 2015

Coppa Italia: Napoli – Lazio 0 – 1 (Lulic)

Pubblicato da archiviato in Sport

 

“Vogliamo giocare la finale a Roma, è un nostro obiettivo”. Prosegui la lettura »

5 commenti

Mar 04 2015

Coppa Italia: Lazio – Napoli 1 – 1 (Klose)

Pubblicato da archiviato in Sport

 

In palio la finale di Coppa Italia, ma in ballo c’è molto di più. Prosegui la lettura »

21 commenti

Gen 19 2015

Perfino il lunedì / 18

Pubblicato da archiviato in Sport

Si fa presto, a dire “carpe diem”. Puoi farci sopra tutti i film che vuoi, alla fine resta sempre una soluzione di comodo per piccole ambizioni, e tante volte manco quelle. Prosegui la lettura »

18 commenti

Gen 17 2015

Lazio – Napoli 0 – 1 (Rizzoli)

Pubblicato da archiviato in Sport

 

Una chiacchierata con Arrigo Sacchi ci starebbe proprio bene. Prosegui la lettura »

55 commenti

Apr 14 2014

71° minuto – 33

Pubblicato da archiviato in Sport

Già una volta abbiamo parlato -se non ricordo male- di Giambattista Vico, e della sua nota teoria dei corsi e ricorsi.

Ora, il fatto che Vico fosse napoletano di per sè non autorizza nessuno a trarre conclusioni sbagliate; fatto sta, però, che la partita di ieri è stata di fatto una replica di quella dell’andata, e allora qualche pensiero ti viene. Prosegui la lettura »

12 commenti

Apr 12 2014

Napoli – Lazio 4 – 2 (complimenti a Reja, Cana e Novaretti)

Pubblicato da archiviato in Sport

 

 

Un gol capolavoro di Lulic, Prosegui la lettura »

47 commenti

Feb 03 2014

71° Minuto – 21/22

Pubblicato da archiviato in Sport

La vittoria sul Chievo era dovuta, perchè è tutta colpa del Chievo. Ci metterò un po’, ma vi se vi armate di pazienza vi dico tutto. Prosegui la lettura »

36 commenti

Gen 29 2014

C. Italia: Napoli – Lazio 1 – 0

Pubblicato da archiviato in Sport

 

I partenopei ottengono il massimo risultato con il minimo sforzo: Prosegui la lettura »

31 commenti

Dic 02 2013

Lazio – Napoli 2 – 4

Pubblicato da archiviato in Sport

 

Un palo a Marassi e un gol a Varsavia per tentare il sorpasso su Floccari. All’ultima curva potrebbe spuntarla Brayan Perea, il giovane colombiano su cui ha puntato la Lazio. Prosegui la lettura »

23 commenti

Feb 11 2013

Noccioline / 24

Pubblicato da archiviato in Sport

Una delle frasi più (mal) citate della letteratura italiana è la famosa riflessione che Tancredi Falconeri condivide con lo zio, il principe don Fabrizio Corbera di Salina Prosegui la lettura »

70 commenti

Pagina successiva »